Discalculia


COS’E’ LA DISCALCULIA?

La discalculia è una difficoltà specifica nell’apprendimento del calcolo che si manifesta nel riconoscimento e nella denominazione dei simboli numerici, nella scrittura dei numeri, nell’associazione del simbolo numerico alla quantità corrispondente, nella numerazione in ordine crescente e decrescente, nella risoluzione di situazioni problematiche. Il disturbo colpisce la rapidità e la correttezza della decodifica. La capacità di capire NON fa parte del disturbo. La discalculia, cioè, non impedisce l’efficienza del problem solving ma tocca la parte esecutiva cioè la parte di processamento numerico della matematica.

Aree che possono essere in difficoltà:

  • enumerazioni in avanti e indietro (soprattutto indietro: fa una serie di errori intorno alla decina);
  • difficoltà di immagazzinamento dei fatti aritmetici (es. fa fatica ad imparare le tabelline);
  • lettura e scrittura dei numeri;
  • lentezza e scorrettezza del calcolo a mente (somma, sottrazione, ecc…anche usando numeri bassi);
  • algoritmo delle operazioni in colonna.

E’ la lentezza che connota prevalentemente il disturbo oltre, naturalmente alla correttezza. I disturbi permangono nel tempo: evolve di più l’aspetto della correttezza, ma di pochissimo la lentezza.

ALLEGATO al D.M. 5669/2011 – Linee Guida per alunni con DSA

scienzeConsulta LE LINEE GUIDA

ARGOMENTI CORRELATI 

 scienzeStrumenti compensativi e dispensativi

 scienzeCorsi formazione DSA (materiali interessanti)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...